Tagliando con sorpresa: incontri ravvicinati del terzo tipo con Nuovo Duster

Sharona (detta “la Dusterona”) è arrivata in famiglia il 15 gennaio 2015: una settimana fa per cui ho prenotato il terzo tagliando, da effettuarsi nella giornata di oggi, 17 gennaio. Questo pomeriggio, come da manuale, mi sono recata nella mia concessionaria di fiducia, ovvero la filiale di Muggia (TS) dell’Autonord Fioretto… sorpresa, come entro in officina la vedo.

Lei, si lei. O lui, dipende… del sesso di Duster è stato ampiamente discusso, nei vari forum… ma ovviamente non si è mai arrivati a una risposta che mettesse d’accordo tutti. 

Ad essere esposta era una Prestige Blu Cosmo 1.5 dCi 4×2 con cambio manuale… devo dire che faceva la sua figura. A parte il quadro comandi, totalmente rinnovato e dal sapore molto più sofisticato del precedente, mi è saltato all’occhio un particolare del MediaNav… 

Ha l’indicazione della temperatura! Questo vuol dire che finalmente anche per noi “cugini poveri” hanno implementato il collegamento con la centralina Eco! Purtroppo a questo MediaNav mancava il codice di sblocco, per cui non sono riuscita a guardarlo per bene… ma da quello che mi è stato riferito, monta la versione 9.1.1

Ok, fatte un po’ di foto, lascio Sharona alle amorevoli cure dei ragazzi dell’officina, gentili e disponibili come sempre. 

Giusto per fare un giro mentre concludono il tagliando passo in concessionaria… e là mi trovo invece la versione color Orange Atacama! Questa volta, a parte essere ancora una Prestige 1.5 dCi 4×2, mi ritrovo un esemplare con cambio automatico.

Chiedo a Manuele se può accendermi il quadro, e lui molto gentilmente mi accontenta… e qua altra sorpresa.

La spia dell’acqua! (e il serbatoio a secco, ma tralasciamo…) 😉

La spia era presente nel modello dal 2010 al 2013, assieme alla relativa asticella con scala… per poi sparire in quella dal 2014 al 2018. Si vede che ci hanno ripensato, e hanno ripristinato sia la spia che la barra, per la felicità (e tranquillità) di tutti.

Gli interni sono comodi e spaziosi come nel modello che ha appena chiuso il suo ciclo produttivo, e le sedute sono veramente piacevoli e rilassanti… 

Nel frattempo arriva in concessionaria Gianluca, un amico del gruppo facebook Dacia Duster Forum Italia: per ingannare il tempo ci mettiamo a chiacchierare, ammirando anche una Duster bianca (senza pack look ma con cambio automatico) e un’altra blu che sono parcheggiate davanti alle vetrine…

A un certo punto, il buon Manuele esce e ci fa un bel regalo… siccome deve andare a fare rifornimento a quella che era in officina, ci chiede se abbiamo voglia di provarla per fare un piccolo test drive…. E lo chiedi pure? OVVIO! 😀

All’andata guido io… Come dicevo, sedile comodo, motore diesel dalla bella voce (la mia è benzina, e ammetto di non aver mai guidato un diesel… ma mi è sembrato proprio un bel sound), ma la cosa che più mi ha colpito è stato lo sterzo. LEGGERISSIMO. L’introduzione del servosterzo elettrico, contro quello idraulico installato fino a ieri, fa veramente la differenza! La rumorosità generale mi pare nettamente migliorata, l’abitacolo mi risulta isolato degnamente dai rumori esterni e anche il motore è risulta essere più silenzioso.

Il distributore distava un paio di kilometri, niente di che… ma me la sono goduta. 

Piccola nota: il modello in questione era di quelli con il sistema Keyless: chiaramente come sono salita e non ho trovato la toppa della chiave mi sono sentita un attimo disorientata, ma poi ho visto…

Bottone per il sistema Keyless… hai voglia a cercare dove infilare le chiavi!

E questa leva è per aprire il portello del carburante (è al lato sinistro del sedile guida).

Ora, mi pare giusto, cambio della guardia: guida Gianluca, così io posso fare qualche foto degli interni. 

Insomma, veramente fatta bene: il miglioramento è palpabile…


Ora vi lascio con il video girato dall’amico Marco Rocca, giornalista di MotorBox.com: nel suo test drive ci fa un’esamina veramente completa della nuova versione, badando a non tralasciarne nemmeno uno. Molti pregi, ancora qualche difetto (ma niente di che), e soprattutto quelle che sono le sue autorevoli impressioni in qualità di addetto ai lavori… lo ringrazio personalmente di avermi concesso di allegare il video all’articolo!

 

@DaciaItalia

Mondo Duster Italia è un sito creato e gestito da una semplice appassionata: comprando un qualsiasi articolo da Amazon dopo aver cliccato sul banner a lato, a voi non cambierà nulla nell'esperienza di acquisto, ma permetterete a me di ricevere una piccola commissione per coprire le spese di gestione e aiutarmi a portare avanti questo progetto, che so per certo sia apprezzato.
Vi ringrazio!
Ale MondoDuster

Questo sito è "Coffee Ware": se i contenuti che raccolgo e condivido, oltre all'assistenza via mail, ti sono stati utili, offrimi un simbolico caffè con PayPal. Grazie! :D