Recensione: Zus, il caricabatteria che ha memoria per i parcheggi

Un paio di mesi fa ho ordinato sulla nota piattaforma di crowdfunding Indiegogo uno strano caricabatteria usb per auto, Zus: oltre ad avere due prese a carica rapida, aveva l’interessante caratteristica di poter ricordare, attraverso la sua app, il luogo dell’ultimo parcheggio.

Ora, non so se a voi è mai capitato di mettere l’auto in una di quelle mega aree di qualche centro commerciale over-size, di entrare a far compere e poi, una volta usciti, non riuscire più a trovare l’auto, perfettamente mimetizzata tra le altre, persa in una distesa di lamiere (certo, se la vostra macchina è rosa fluo non avete questo problema) 😉

Oltre a ricordarci dove abbiamo posteggiato, con la stessa app (disponibile sia per Android che per iOs) riusciamo anche a impostare un parchimetro: in questo modo evitiamo il rischio di prendere una multa perché il disco orario è scaduto.

Le caratteristiche sono molto interessanti: il design tedesco è essenziale ed elegante, molto utili le luci che indicano al buio le due porte USB a carica veloce. Il corpo è ricoperto in titanio e la connettività è garantita dal bluetooth a basso consumo energetico.

La temperatura di lavoro si aggira sui 30°C, molto più bassa di quella prodotta da altri caricabatteria blasonati e può resistere a temperature esterne veramente elevate senza accusare il minimo colpo.

Ecco la scatola, così come mi è arrivata: nella parte anteriore si nota la copertura trasparente, sulla quale sono segnalati al centro i loghi di Google Play e App Store, a sinistra l’indicazione della funzionalità di allarme parchimetro, e a destra la segnalazione che questo prodotto è stato acquistato su Indiegogo, il popolare portale di crowdfunding.

Dando uno sguardo all’omonima app (io ho scaricato quella per Android), vediamo che appena scaricata fa un’inizializzazione: chiaramente bisogna essere in auto con Zus inserito nella presa accendisigari. Una volta che è stato trovato e accoppiato al telefono attraverso il bluetooth, ogni volta che spegneremo l’auto, lui traccerà il punto GPS e lo invierà all’app, chiedendoci anche se per caso ci interessa fissare una sveglia per il parcheggio a pagamento.

A questo punto potremo uscire dall’auto e non preoccuparci più: basterà accedere all’app che ci verrà indicata la distanza, con approssimazione di una manciata di metri e la direzione da seguire per poter trovare la nostra amata quattroruote.

Oltre che su Indiegogo, attualmente è possibile trovare Zus anche su Amazon.







@DaciaItalia

Questo sito è "Coffee Ware": se i contenuti che raccolgo e condivido, oltre all'assistenza via mail, ti sono stati utili, offrimi un simbolico caffè con PayPal. Grazie! :D




Mondo Duster Italia è un sito creato e gestito da una semplice appassionata: comprando un qualsiasi articolo da Amazon dopo aver cliccato sul banner sottostante, a voi non cambierà nulla nell'esperienza di acquisto, ma permetterete a me di ricevere una piccola commissione per coprire le spese di gestione e aiutarmi a portare avanti questo progetto, che so per certo sia apprezzato.
Vi ringrazio!
Ale MondoDuster