Installare Mena.co

Oltre ai già conosciuti e gratuiti Medi@skin e Daciaskin, da diverso tempo c’è anche una soluzione a pagamento, ma sicuramente più fluida e stabile delle due precedenti: sto parlando di Mena.co (ex Menavrus), firmware studiato in Russia con diverse potenzialità.

Innanzitutto, come dicevamo, è a pagamento: potete scaricare il programma dal sito Mena.co. Troverete entrambe le versioni, sia per Medianav standard che per Evolution, ma quello che pagherete in realtà è la licenza: adesso vedremo come funziona la cosa.


Una volta approdati sul sito, cliccando il bottone “download Mena.co”, vi ritroverete in una nuova pagina, sulla quale vi troverete questa presentazione.

Cliccando su “checkout” si procederà al pagamento dei 50€, al seguito del quale vi verranno inviati via mail credenziali e link di download del software.

Prima di scaricare la versione adatta, dovremo andare a prelevare (e poi installare) una versione modificata del sistema operativo: troveremo sia per il 4.0.6 (Standard) e per il 6.0.3 (Evolution), a seconda del tipo di licenza che abbiamo acquistato. Come per ogni installazione si metteranno i file scompattati su chiavetta, con il file UPGRADE.LGU nella root, poi si passa al medianav, lo si accende e si attende che parta l’aggiornamento. A fine procedura, ci ritroveremo il nuovo sistema operativo (nel mio caso il “4.0.6.5 Menaco”).

Ora possiamo procedere all’installazione vera e propria. Mettiamo nella chiavetta i file di Mena.co (ricordandoci di cancellare il file upgrade.lgu dell’installazione precedente) e passiamo al Medianav come di consueto. Ci verrà chiesto di sostituire il sistema operativo; chiaramente nulla in contrario.

La procedura si riavvierà una volta prima di concludere.

Quando avrà finito dovremo riprendere la nostra chiavetta per attivare la licenza acquistata: l’installazione ha creato una cartella, chiamata “menavrus”, che contiene il file “menavrus.did”.

A questo punto dovremo andare sulla pagina di attivazione del sito di Mena.co, entrare con le credenziali fornite nella prima delle due mail che ci sono arrivate in fase di acquisto, e caricare il file. Dopo un attimo avremo la notifica che il file “menavrus.lic” è pronto e possiamo scaricarlo dal bottone di download. Fatto questo, lo salveremo nella cartella “menavrus” assieme al file “menavrus.did”. Ricordatevi anche di cancellare il solito file LGU, ormai non serve più.

Torniamo al Medianav; inseriamo la chiave, facciamo partire il tutto e ci troveremo una piccola novità sulla schermata principale.

Il simbolo della retrocamera nell’angolo in alto a sinistra, proprio lui. Ora, per accedere alla schermata di Mena.co, basterà premere il vecchio bottone “Mappa”: al posto della solita schermata dell’accettazione ci troveremo il nostro nuovo menù.

Nei prossimi giorni farò ulteriori articoli su configurazioni e funzionalità.







@DaciaItalia

Questo sito è "Coffee Ware": se i contenuti che raccolgo e condivido, oltre all'assistenza via mail, ti sono stati utili, offrimi un simbolico caffè con PayPal. Grazie! :D




Mondo Duster Italia è un sito creato e gestito da una semplice appassionata: comprando un qualsiasi articolo da Amazon dopo aver cliccato sul banner sottostante, a voi non cambierà nulla nell'esperienza di acquisto, ma permetterete a me di ricevere una piccola commissione per coprire le spese di gestione e aiutarmi a portare avanti questo progetto, che so per certo sia apprezzato.
Vi ringrazio!
Ale MondoDuster